A.S. DILETTANTISTICA  CONI - FIJLKAM - LIBERTAS

ISAO OKANO CLUB '97

                                                                 ...dal principiante all'olimpionico
 
 

 

Al Torneo Sankaku IOC97 Terza società grazie alle sette medaglie conquistate.

E-mail Stampa PDF

IMG-20191109-WA0007 IMG-20191109-WA0007 Gerenzano (VA) 9-10 novembre. Nel XXX Torneo Internazionale Sankaku, l'Isao Okano Club '97 chiude al terzo posto nella classifica societaria grazie alle medaglie conquistate nelle classi cadetti e junior-senior: a fine giornata si sono contati un oro, due argenti e quattro bronzi!

 9 novembre. Grazie a sette medaglie e un quinto posto la nostra società sale sul podio della classifica societaria del Torneo conquistando la coppa della terza società di giornata!
E' dalla classe cadetta (U18), in particolare, che arriva l'unica medaglia d'oro della giornata ad opera di Alexandru Comerzan il quale vince agevolmente la categoria al limite dei 66kg. Medaglia di bronzo invece per Stefano Avella nei -55kg mentre si ferma ai piedi del podio l'altro cadetto impegnato in gara: Davide De Berti finisce quinto nei -66kg.

Tra gli junior-senior (U21-U35), Onda Giordano conquista la medaglia d'argento nei -48kg mentre la compagna di squadra, Giorgia Gualtieri, complice un inizio di gara poco convincente, è terza nei -57kg. Sempre in campo femminile, doppia medaglia nei -70kg con l'argento di Giada Chioso e il bronzo di Laura Dragoni. 
Tra gli uomini, l'unica medaglia ju-se è conquistata da Mattia Redaelli: bronzo nei -73kg, mentre il compagno di categoria Toma David si ferma ai preliminari. 
Sorte simile nei -81kg: Lorenzo Principe, tesserato per il Sinergy Lodi ma da qualche mese allenato da Diego Brambilla conquista un bel terzo posto mentre Andrea Fascinato non riesce a superare il primo turno di gara.

 

10 novembre. Nella giornata di domenica invece erano di scena gli Esordienti B (U14), impegnati nella tappa lombarda del Trofeo Italia, gara valida per la ranking list di categoria.
Purtroppo le due atlete schierate dall'Isao Okano Club '97, Greta Lunghini (-48kg) e Martina Natali (-63kg), non sono riuscite ad esprimere tutto il loro potenziale fermandosi ai turni preliminari. 

IMG-20191109-WA0025 IMG-20191109-WA0025   IMG 20191109 170631 resized 20191111 101158472 IMG 20191109 170631 resized 20191111 101158472   IMG 20191109 181901 resized 20191111 101157232 IMG 20191109 181901 resized 20191111 101157232   IMG 20191109 183130 resized 20191111 101200979 IMG 20191109 183130 resized 20191111 101200979   IMG 20191109 200155 resized 20191111 101158931 IMG 20191109 200155 resized 20191111 101158931   IMG 20191109 202207 resized 20191111 101159780 IMG 20191109 202207 resized 20191111 101159780