A.S. DILETTANTISTICA  CONI - FIJLKAM - LIBERTAS

ISAO OKANO CLUB '97

                                                                 ...dal principiante all'olimpionico
 
 

 

Mondiali assoluti di sambo: Galbiati e Lussignoli fuori ai sedicesimi. GP della Capitale: nessuna medaglia per gli junior/senior impegnati.

E-mail Stampa PDF

Bucarest (ROM), 9-10 nov. 2018. Livello altissimo ai Campionati mondiali assoluti di sambo che si sono svolti nella Capitale Romena dal 9 al 11 con la partecipazione di 750 atleti da più di 80 nazioni per gli 80 anni della federazione internazionale di sambo. Presenti anche 2 portacolori Isao Okano Club 97-ASD: Mattia Galbiati, nella categoria al limite dei 68 kg, e Athos Lussignoli, in quella -74 kg. Purtroppo entrambi non sono andati oltre i sedicesimi di finale. Mattia è stato sconfitto dal bielorusso Aliaksandr Koksha, uno dei favoriti della vigilia, che è poi salito sul podio per la medaglia di bronzo, ma che non ha dato al nostro rappresentante la possibilità del ripescaggio, mentre Athos, dopo aver sconfitto Fernando Rodrigo (ANG), non ha potuto continuare la gara contro il Croato Franusic, a causa di un risentimento muscolare. Nonostante non siano arrivate medaglie sia Galbiati che Lussignoli rimangono in corsa per la qualificazione ai Giochi europei del 2019. Ultimo gara a Madrid tra un mese.

 

Ostia (RM), 11 nov. 2018. Vittorio Fregnan è stato il migliore degli atleti Isao Okano Club junior/senior in gara nel torneo internazionale 'Grand Prix della Capitale'. Vittorio si è ben comportato vincendo 3 incontri e perdendone 2, ma questo non gli è bastato per raggiungere il podio della categoria -73 kg. Meno bene Giada Chioso (-70), Aldo Romeo Grimaldi (-66) e Daniele Masone (-66) tutti eliminati nei turni preliminari della gara.