A.S. DILETTANTISTICA  CONI - FIJLKAM - LIBERTAS

ISAO OKANO CLUB '97

                                                                 ...dal principiante all'olimpionico
 
 

 

Doppio 7° posto per Isao Okano Club 97 ai campionati italiani a squadre di judo di serie A1. Coppa del mondo di sambo senza medaglie per Lussignoli e Galbiati.

E-mail Stampa PDF

Follonica (GR), 6-7 ott. 2018. Le squadre Isao Okano Club 97-ASD hanno collezionato due settimi posti nei campionati italiani a squadre di serie A1 juniores/seniores e cadetti. Sabato, nella prima giornata dedicata alla categoria assoluta, la squadra IOC97 alla sua 21^ partecipazione consecutiva nella massima divisione, ha esordito battendo negli ottavi la Pro Recco, poi nei quarti è stata sconfitta di misura (2-3) dal Judo Grosseto accedendo ai ripescaggi per il bronzo.

Nel primo turno di ripescaggio vittoria su Kuroki Tarcento, ma poi nuova sconfitta col minimo scarto nell' incontro che avrebbe dato l'accesso per il bronzo con il Fitness Club Ardea, per un settimo posto finale che, nonostante gli infortuni e le defezioni della vigilia che hanno costretto a sostituzioni dell' ultimo momento e a schierare alcuni atleti nella categoria di peso superiore, va un po' stretto al Club cinisellese. Domenica, invece, tra i cadetti (u.18), sorteggio veramente difficile per i giovani atleti IOC97 inseriti in un quarto con tutte le migliori squadre.

Negli ottavi di finale sconfitta con il Banzai Cortina Roma, poi vincitore della gara, ma nel ripescaggio vittoria sull' Accademia Torino che li ha portati allo spareggio con il Nippon Napoli per l'accesso alla finale per il bronzo. Purtroppo sono stati i napoletani ad avere la meglio, relegando la squadra Isao Okano Club al 7° posto. Il Nippon ha poi conquistato il bronzo, dando un valore maggiore alla performance della squadra di Diego Brambilla ed Alfredo Mezzadra. Si ringraziano le società Budosan Milano, Nippon Berna e J.C. Rho per gli atleti in 'prestito' con le squadre dei campionati. Formazione IOC97 ju/se: -66 kg Aldo Romeo Grimaldi, -73 kg Samuele Fascinato, -81 kg Dominik Sommer (Nippon Berna) e Andrea Fascinato, -90 kg Carlo Chiavenna, +90 Pavel Gurghis (J.C. Rho).

Formazione IOC97 ca: -60 kg Alexandru Comerzan e Yuri Rovati, -66 kg Davide De Berti, -73 kg Alessandro Spada, -81 kg Andrea Redaelli, +81 kg Filippo Sbalchiero (Budosan Milano).

Nella foto i cadetti.

IMG-20181007-WA0007 IMG-20181007-WA0007

 

Kazan (RUS), 5-6 ott. 2018. Nella 'Coppa del Presidente del Tatarstan', prova di Coppa del Mondo di sambo, poca fortuna per i rappresentanti Isao Okano Club Athos Lussignoli (-74 kg) e Mattia Galbiati (-68) entrambi sconfitti nei turni preliminari della gara. Ora occhi puntati sui Campionati Mondiali di ultimo appuntamento valido per i punteggi di qualificazione ai Giochi Europei del 2019.